**

Il veterinario risponde

Se vuoi consultare l'archivio delle domande e le risposte date dal Dottor Emanuele Minetti, scrivi un argomento e ti appariranno le risposte al riguardo.

Ricerca le risposte per Anno e Mese
Anno 2006 Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Anno 2010 Anno 2011 Anno 2012 Anno 2013 Anno 2014 Anno 2015 Anno 2016 Anno 2017 Anno 2018 Anno 2019
Cerca un argomento:

Le risposte di Marzo 2012

Domanda del 20.3.2012

buonasera,
io ho un meticcio di 12 anni cardiopatico curato con diuretico,enalapril e vetmedin.Un mese fa' dagli esami del sangue è stato riscontrato un 'insufficienza renale.Il mio veterinario mi ha consigliato di utilizzare la polvere renal della candioli e le crocchette renal royal canin.Dopo un mese di dieta i valori sono rientrati.
il punto è che adesso ogni mattina appena sveglio va in giardino e mangia l'erba e poi vomita.il veterinario mi ha consigliato uno sciroppo zetadine 2 volte al giorno ma la prima settimana ha fatto passare il vomito la seconda non ha più fatto effetto.lui comunque ha appetito e mangia.volevo avere un suo consiglio cosa posso fare per far passare questo disturbo e perchè capita da cosa dipende?
grazie

Buongiorno, un caso così grave non può avere una risposta per e-mail, mi spiace, anche perchè io del suo cane so solo le 3 righe che lei ha scritto.
Ponga le stesse domande al suo veterinario o consulti uno specialista se non è soddisfatta della attuale gestione, ma non cerchi risposte dove non si possono avere.
Saluti
Dr Emanuele Minetti Milano

Domanda del 22.3.2012

Buon giorno dottore.
Io e il mio compagno abbiamo un Carlino di 5 mesi ed è già da qualche tempo che manifesta casi di coprofagia. Premetto che il cane lo abbiamo abituato a 2/3 passeggiate al giorno nei prati vicino casa e quando non usciamo sa che deve "sporcare" sul tappetino igienico che prontamente viene sempre sostituito, oltretutto abbiamo un grosso terrazzo e al piano di sotto un bel giardino ai quali ha libero accesso!
Con il veterinario abbiamo già controllato l'eventuale presenza di parassiti intestinali e il risultato è stato negativo; lo stato di salute risulta ottimo; per l'alimentazione usiamo croccantini adatti della migliore marca...
Non riusciamo proprio a capire il perchè di questo suo comportamento.. lo fa perchè gli piace (spero di no!) o può esserci qualche altra causa? E soprattutto, come possiamo toglierli questo vizio?
Grazie della sua attenzione,
Fabiana

Buongiorno,
le consiglio una visita comportamentale con un veterinario specializzato.
Soluzioni uguali per tutti i cani che hanno lo stesso problema non ve ne sono; intanto non sgridatelo mai più comunque quando lo vedete ma premiatelo quando sporca bene e non cerca di mangiare le feci, quando lo fa invece "fate scambio" barattandole usando un piccolo wurstel-croccantino-biscottino da usare come leccornia solo in tali occasioni.
Rinforzo positivo e mai negativo.
Saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 22.3.2012

Buona sera dottore,
ho un bracco tedesco femmina di 8 anni in pieno calore, o scoperto sul costato un leggero sfogo che accompagnata dalla normale mancanza di pelo nelle articolazioni tipico del bracco mi fanno temere che il mio cane abbia preso la lesmaniosi. quali sono i sintomi??devo pensare ad una semplice allergia.....cosa mi consiglia?? Grazie.

Ciao
Stefano

Buongiorno, ciò che lei descrive non è sintomo di nulla ma nello stesso tempo può essere correlato con molte malattie, sia semplici e banali sia più importanti.
Bisogna quindi fare visitare bene il cane, indagare anche con esami di laboratorio ove siano necessari, fino ad avere una dignosi precisa. Poi si parlerà di prognosi e di terapie.
Saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano

Domanda del 23.3.2012

buongiorno dottore,ho adottato due gattini da un ente
Protezione micio,ma uno e' morto dopo un mese per Fip.L'altro sembrava stare bene ,mangiava ,giocava,si puliva regolarmente,ma da un giorno all'altro ha cominciato a starnutire,a lacrimargli gli occhi,adesso dorme sempre ,mangia poco,non si pulisce piu' ed ha il pelo opaco arruffato.Il veterinario che lo ha visitato gli ha fatto l'esame per la fip a 6 mesi ed e'risultato negativo,gli ha somministrato gli antibiotici per 8 giorni,il Rilexine appetibile mezza pastiglia al giorno,ma dopo 8 giorni non vedo miglioramente,anzi fatica a camminare e gli occhi lacrimano sempre di piu'.
i puo' aiutare a capire cosa ha questo micetto?Non voglio che muoia come il fratello,mi aiuti grazie Patrizia

Buongiorno, difficile poterla aiutare perchè significherebbe che posso fare una diagnosi vera a distanza. Purtroppo l'aspetto che lei riporta non è molto tranquillizzante ma se non intervengono ulteriori gravi malattie (FeLV, FIV, FIP) lentamente la situazione dovrebbe migliorare. Le forme virali respiratorie infatti stanno complicandosi con varianti mutate dei patogeni responsabili che si fanno più aggressivi.
Per certezza si possono fare indagini specifiche anche se le terapie sono quasi sempre analoghe e conservative.
Saluti
Dr Emanuele Minetti
Viale Monteceneri 64 Milano

Domanda del 24.3.2012

Gent.le Dott. Minetti,
le scrivo per una informazione sull'uso dello sverminante, in particolare il nemex pop (prescritto dal mio veterinario); sul foglietto illustrativo c'è scritto di somministrarlo in un'unica volta, quindi non devo dopo 3 settimane ripetere la somministrazione per l'eliminazione di eventuali larve rimaste? perchè una volta così mi fece fare il mio veterinario sempre col nemex pop! il mio cane ha 1 anno comunque,
spero in una sua risposta,
cordiali saluti
Daniela

Buongiorno, nei soggetti adulti con esame delle feci negativo ripetere la somministrazione può essere un eccesso di zelo. Diversamente nei cuccioli e nei soggetti sicuramente infestati le somministrazioni possono essere da due in su a seconda dei casi e del tipo di parassita riscontrato.
Se poi fossero presenti dei bambini si può regolarmente somministrare un vermifugo come profilassi.
Saluti
Dr Emanuele Minetti
Viale Monteceneri 64 Milano

Domanda del 24.3.2012

Salve.
Chiedo cortesemente un consiglio.
Il nostro cane, meticcio di circa 20 kg, a seguito di sospetto avvelenamento da esca topicida e stato sottoposto a trattamento con vitamina k (tk1 veterinario, 2 compresse da 50 mg al giorno).
Distrattamente abbiamo lasciato la confezione a portata di zampa, e il cane ha ingerito altre 6 compresse.
Volevamo sapere se corre dei rischi di salute per questa dose eccessiva.
La ringrazio per la cortese risposta che vorrà darci.
Massimo e Francesca.

Buongiorno, usualmente nessun problema, ma in questi casi invece di scrivere a me telefonate al vostro veterinario od ad una clinica aperta 24 ore per avere informazioni immediate.
Saluti
Dr Emanuele Minetti
Viale Monteceneri 64 Milano

Domanda del 25.3.2012

salve ho un pastore belga di 6 anni , da qualche giorno non mangia o meglio mangia pochissimo stimolato da me con qualche salsicciotto perchè la sua pappa fatta di pane e carne in scatola adatta a lui non la sta più mangiando. L'unico cambiamento che ho notato è che in questo periodo sente l'odore di qualche cane femmina che si trova in zona e lui esce continuamente sul balcone e piange. vorrei se possibile un consiglio. Grazie

Buongiorno, nessun consiglio ma solo la speranza che lei lo porti a visitare dal suo veterinario curante se dovesse anche oggi essere così: meglio sapere di certo se è un "problema ormonale" transitorio oppure altro.
Saluti
Dr Emanuele Minetti
Viale Monteceneri 64 Milano

Domanda del 25.3.2012

CIAO IL MIO CARLINO BEVE TANTISSIMA ACQUA E FA LE FECI MOLLI... SONO PREOCCUPATA :(

Buongiorno, portatelo dal vostro veterinario oggi per una visita ed una serie di esami se necessari.
Saluti
Dr Emanuele Minetti
Viale Monteceneri 64 Milano

Domanda del 26.3.2012

Ciao, sono disperato, la mia cagnetta di soli 4 anni, un pinscher, da venerdì ha iniziato a non mangiare e a vomitare succhi gastrici e diarrea liquida.
Ci siamo recati dal veterinario che dopo aver fatto le analisi e una rx non riscontrava nulla.
sabato il cane è peggiorato l'ho riportato è stato ricoverato e ieri operato.
Gli è stato trovata una buona parte di tessuto di intestino tenue completamente nero.
I veterinari le hanno applicato un massaggio intestinale e l'hanno richiusa.
Dicono che abbia fatto un po' di gas dopo la cucitura.
Ora è possibile che il mio cane si salvi?
STAMATTINA LE SUE CONDIZIONI SONO STAZIONARIE E SI STA ALIMENTANDO CON UNA FLEBO. MA NON HA ANCORA DEFECATO.
Grazie

Buongiorno, grazie al cielo è possibile, anzi probabile.
Non posso dirle di più però non conoscendo la situazione davvero bene.
Saluti e... forza!
Dr Emanuele Minetti

Domanda del 26.3.2012

Buon giorno, non riesco a trovare l alimentazione giusta per il mio cocker spaniel di 3 anni, ho iniziato con l eukanuba che ho cambiato con le royal canin e successivamente il fitness 3 ..... Ma continua ad avere un pelo brutto e si gratta! Mi puo ' aiutare? Grazie sonja

Buongiorno, da ciò che lei scrive non penso che il problema del suo cane (prurito e manto scadente) sia da riferire al 100% al tipo di alimento, anzi.
Ritengo invece che il suo cane abbia altri problemi ma che per indagarli serva la consulenza di un medico veterinario esperto/specialista in dermatologia.
Ne parli quindi con il suo veterinario di fiducia.
Saluti
Dr Emanuele Minetti - Milano
Pagina  123456