**
Torna indietro

Il magazine degli animali

In onda su Radiomontecarlo tutti i giorni alle ore 14,45.

Tutti gli argomenti già trattati

21.6.2012

Fine di un grande amore di 100 anni

Anche un amore durato più di 100 anni può finire all'improvviso. Lo dimostra la storia di Bibi e Poldi, due tartarughe giganti, originarie delle isole Galapagos, che vivono allo zoo di Klagenfurt in Austria. Quella che la stampa internazionale ha definito «l'ex coppia vivente più affiatata del mondo» ha alla fine ceduto e dopo 115 anni di convivenza e di affetto, i due animali hanno cominciato a litigare e i custodi dello zoo sono stati costretti a separarli.
Nate entrambe nel 1897, Bibi e Poldi prima di approdare nello zoo austriaco dove vivono da 36 anni, hanno vissuto in altre diverse città, ma non si sono mai separate. La tragica rottura è arrivata il mese scorso quando una furiosa lite ha segnato l'inizio della fine. La femmina avrebbe attaccato Poldi staccando un pezzo del suo guscio. Tutti i tentativi dei custodi di riavvicinarle e di spronarle a condividere di nuovo la stessa gabbia sono risultati vani: Bibi ha attaccato ancora e per diverse volte l'ormai ex compagno. Come quelle coppie umane che dopo aver vissuto troppo tempo insieme, cominciano a detestarsi e non riescono a sopportare la sola vista dell'altro, così anche le due tartarughe alla fine sono state costrette a separarsi. Bibi ha dimostrato chiaramente di voler tutto il recinto per se stessa e di volere continuare la sua vita da single.
Nulla però è perduto. Come ricorda il quotidiano svizzero Le Matin, potrebbe essere solo una crisi di mezza età. Le tartarughe delle Galapagos possono vivere fino a 200 anni e quindi c'è ancora tanto tempo per riconciliarsi e rinnamorarsi.

20.6.2012

Quante volte la pulizia dei denti?

Katia ha scritto a prontofido@prontofido.net perché vorrebbe un chiarimento relativo all'ablazione del tartaro ai cani.
Lei ha uno spitz tedesco nano, di 4 anni che ha già fatto la pulizia dei denti 3 anni fa. Sa che il tartaro si riformerà, ed ecco il quesito: ogni quanto si può fare l'igene dentale per mantenergli una bocca sana? (e di conseguenza mantenerlo in salute generale') sapendo che ogni volta deve sottoporlo all'anestesia generale?
Risponde il dottor Emanuele Minetti medico veterinario a Milano e vice presidente dell'ANMVI
"Buongiorno, non ci sono tempi prefissabili ma problemi presenti e/o possibili per il futuro. Alcuni cani, come alcuni di noi, hanno il problema in modo davvero esagerato.
L'igiene è utile per tenere sotto controllo anche le infezioni croniche del cavo orale che da tale sede possono diventare nel tempo un serio problema per altri organi, compreso quello cardiovascolare.
L'anestesia se eseguita presso un centro attrezzato con professionisti esperti non crea problemi, soprattutto quando serve per una igiene orale di routine e su un cane o gatto che viene seguito regolarmente.
La prevenzione può allungare i tempi, così come una diversa alimentazione. Cerchi un veterinario che si occupi di odontostomatologia, ce ne sono oramai molti, sia come veri specialisti sia come grandi esperti del settore, e vedrà che avrà risultati validi e tutti i consigli per allungare i tempi fra una pulizia e l'altra ove possibile..
Cari saluti

19.6.2012

Caldo, caldo, caldo

Come possiamo evitare inutili sofferenze da caldo ai nostri amici?
Per prima cosa non lasciamo mai un animale incustodito in auto: la temperatura interna dell'abitacolo sale rapidamente, anche con i finestrini aperti, e l'auto si trasforma in un vero e proprio forno. Un animale lasciato in queste condizioni può morire in poco tempo; bastano anche solo 10 minuti per condannarlo a una morte orribile.
…E se vediamo un animale chiuso in un auto sotto il sole? occorre rintracciare quanto prima il proprietario dell'auto. Se costui non fosse reperibile bisogna chiamare immediatamente le forze dell'ordine - compresa la Polizia Locale del comune interessato - che interverranno in caso di comprovata emergenza. I numeri di telefono 112 (Carabinieri), 113 (Polizia di Stato), 115 (Vigili del Fuoco) e 1515 (Corpo Forestale) sono tutti utilizzabili anche per questi casi. Nel frattempo si deve cercare comunque di creare ombra con i mezzi disponibili (es. giornali sul parabrezzaIn caso di colpo di calore (ipertermia) è necessario abbassargli la temperatura mettendogli abbondante acqua fresca su tutto il corpo e contattare immediatamente il veterinario.
Poi Non costringiamo i cani a sforzi eccessivi soprattutto se si tratta di un animale anziano e/o con difficoltà respiratorie. Durante le passeggiate avere sempre a disposizione una bottiglietta di acqua e una ciotola.

18.6.2012

Le scimmie sono bugiarde

Sapevate che le scimmie oltre ad essere dispettose sanno anche mentire? Ebbene il primo studio realizzato a verificare la capacità delle scimmie di ingannare conferma la complessità di questi animali, ma conferma anche quanto siano simili all'essere umano.
La loro capacità di ingannare dipende soprattutto dalla loro struttura sociale.
Ed ecco lo studio: sono state prese in esame dieci scimmie di tre specie diverse sottoponendole allo stesso tipo di esperimento, a tutte loro è stato mostrato come raggiungere del cibo nascosto, dopodiché sono stati messe in una gabbia con altri della stessa specie.
Le scimmie sotto esame cosiddette “subordinate” si sono dirette subito verso il cibo nascosto approfittando della distrazione dei dominanti, tornando subito dopo alla loro postazione non appena i “capi” si trovavano nei paraggi.
Lo scopo di questo comportamento furtivo era comprensibile: tenere il cibo per sé senza mostrare ai più forti dove si trovava. Si tratta di un atteggiamento comprensibile per noi ma non per i macachi dato che i “subordinati” non procacciano cibo.


Pagina  123456789101112131415161718192021222324252627282930313233343536373839404142434445464748495051525354555657585960616263646566676869707172737475767778798081828384858687888990919293949596979899100101102103104105106107108109110111112113114115116117118119120121122123124125126127128129130131132133134135136137138139140141142143144145146147148149150151152153154155156157158159160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180181182183184185186187188189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209210211212213214215216217218219220221222223224225226227228229230231232233234235236237238239240241242243244245246247248249250251252253254255256257258259260261262263264265266267268269270271272273274275276277278279280281282283284285286287288289290291292293294295296297298299300301302303304305306307308309310311312313314315316317318319320321322323324325326327328329330331332333334335336337338339340341342343344345346347348349350351352353354355356357358359360361362363364365366367368369370371372373374375376377378379380381382383384385386387388389390391392393394395396397398399400401402403404405406407408409410411412413414415416417418419420421422423424425426427428429430431432433434435436437438439440441442443444445446447448449450451452453454455456457458459460461462463464465466467468469470471472473474475476477478479480481482483484485486487488489490491492493494495496497498499500501502503504505506507508509510511512513514515516517518519520521522523524525526527528529530531532533534535536537538539540541542543544545546547548549550551552553554555556557558559560561562563564565566567568569570571572573574575576577578579580581582583584585586587588589590591592593594595596597598599600601602603604605606607608609610611612613614615616617618619620621622623624625626627628629630631632633634635636637638639640641642643644645646647648649650651652653654655

Se volete comunicare con noi scrivete alla redazione di prontofido.