**
Torna indietro

Il magazine degli animali

In onda su Radiomontecarlo tutti i giorni alle ore 14,45.

Tutti gli argomenti già trattati

14.5.2010

Se Fido si accoppia cambia carattere?

Magazine degli animali dedicato come tutti i venerdì all'educazione cinofila.
Oggi rispondiamo a Valentina che ci scrive perché vorrebbe far accoppiare il suo bassotto di 4 anni ma è un pò preoccupata per i cambiamenti caratteriali che il cane potrebbe subire.
Sentiamo cosa consiglia Daniela Lisi la nostra educatrice cinofila. Buongiorno Daniela
Cara Valentina smentisco subito quello che ti hanno detto, ovvero che un cane raggiunge la maturità sessuale dopo l'accoppiamento.
La maturità sessuale viene raggiunta per i cani maschi nel momento in cui iniziano a fare pipì alzando la zampa, mentre per le femmine con il primo calore.
Facendo accoppiare il tuo cane non farai altro che fargli provare una nuova esperienza della quale lui avrà un gran bel ricordo soprattutto ogni volta che sentirà l'odore di una cagna in calore nei paraggi.
Ogni cane maschio d'istinto segue l'odore delle cagne in estro, ovvio è che accoppiandosi anche solo una volta sarà ancora più motivato a seguire le scie lasciate dalle belle cagnoline. Il problema nascerà nel momento in cui sentendo l'odore inizierà a correre a naso basso senza sentire e vedere più nulla del mondo che lo circonda... Perché nel momento in cui un cane inizia a seguire una di queste piste è veramente difficile riuscire a fermalo..
Una cosa certa è che l'accoppiamento non lo renderà più aggressivo nei confronti degli altri cani, come mi domandavi. Il fatto che sia già un pò battagliero con gli altri cani, è un atteggiamento caratteriale che potrà aumentare a prescindere dall'accoppiamento, ma anche diminuire se seguito da un buon educatore cinofilo.
Quindi, fai pure accoppiare il tuo cane... e magari contatta anche un esperto per risolvere il problema dell'aggressività nei confronti dei suoi simili.
Sto per darvi l'indirizzo dove poter scrivere per porre le domande a Daniela Lisi, prendete nota: prontofido@prontofido.net

13.5.2010

Gatto batte supercomputer 100 a 0

Gatto batte supercomputer 100 a 0, E' sulla base di questa constatazione che un gruppo di ricercatori dell' università del Michigan sta cercando di produrre una nuova generazione di microchip basati proprio sul modello dei felini, che potrebbero essere alla base dei computer del futuro.
- l'idea è di usare un paradigma completamente nuovo per assemblare i circuiti". In un computer convenzionale solo pochi elementi sono connessi tra loro, con il risultato che questo lavora solo in maniera lineare.
Al contrario un cervello lavora “in parallelo”, compiendo più operazioni allo stesso tempo. Questo permette ad esempio di riconoscere un viso istantaneamente: secondo i calcoli dei ricercatori, il cervello di un gatto ha prestazioni 100 volte superiori a quelle del supercomputer Dawn, che può simulare 1 miliardo di neuroni.
Per cercare di avvicinarsi a queste prestazioni feline i ricercatori stanno sviluppando dei “memristori”, cioè degli elementi dei circuiti in grado di “ricordarsi” se sono stati attraversati da una corrente elettrica..
"Il prossimo passo - spiega il ricercatore - è unire centinaia di queste unità, per riuscire a raggiungere la capacità di un supercomputer in macchine della grandezza di una bottiglia da due litri”.

12.5.2010

Artrosi

Alla posta prontofido@prontofido.net è arrivata la seguente richiesta: "Sono il proprietario di un beagle di 12 anni che soffre di artrosi: il cane spesso si lamenta e guaisce per il dolore soprattutto dopo una passeggiata o dopo che ha fatto qualche sforzo. Vorrei sapere se esiste una cura efficace dal momento che le cure di antinfiammatori e antidolorifici gli hanno causato ulcera gastrica con conseguente forte emorragia".

ASCOLTA LA RISPOSTA DEL DR. MINETTI PREMENDO IL TASTO "ASCOLTA LA PUNTATA"

11.5.2010

La spesa on line

Oggi qui al Magazine degli animali vi voglio parlare di un modo molto comodo e pratico di fare la spesa per i nostri amici. Dico pratico perché normalmente quando si acquistano i sacchi di crocchette o scatolette di cibo umido i pacchi sono alquanto ingombranti e spesso troppo pesanti. Ecco perché potrebbe essere un'idea fare i loro acquisti via internet in un sito serio e affidabile, per questo abbiamo in collegamento la responsabile di Pacopetshop il primo sito nato per la loro la spesa on line. Buongiorno Silvia come funziona Pacopetshop?
Buongiorno a tutti, pacopetshop è un'azienda tutta italiana presente on-line da 8 anni.
Acquistare è semplicissimo! basta collegarsi al nostro sito www.pacopetshop.it inserire nel carrello ciò che si vuole acquistare e completare l'ordine seguendo la semplicissima procedura.
L'ordine viene consegnato all'indirizzo indicato dal cliente che sia la casa o l'ufficio in 1/2 giorni.
Per avere in tutta italia la consegna gratis basta un ordine di appena 39 euro che può essere pagato anche direttamente al corriere.
Ultima cosa, pacopetshop è certificato dall' AICEL, associazione italiana commercio elettronico, che ne garantisce la qualità e la professionalità.
Grazie Silvia. Allora prendiamo nota: www.pacopetshop.it, oltretutto la consegna è gratis.
Pagina  123456789101112131415161718192021222324252627282930313233343536373839404142434445464748495051525354555657585960616263646566676869707172737475767778798081828384858687888990919293949596979899100101102103104105106107108109110111112113114115116117118119120121122123124125126127128129130131132133134135136137138139140141142143144145146147148149150151152153154155156157158159160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180181182183184185186187188189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209210211212213214215216217218219220221222223224225226227228229230231232233234235236237238239240241242243244245246247248249250251252253254255256257258259260261262263264265266267268269270271272273274275276277278279280281282283284285286287288289290291292293294295296297298299300301302303304305306307308309310311312313314315316317318319320321322323324325326327328329330331332333334335336337338339340341342343344345346347348349350351352353354355356357358359360361362363364365366367368369370371372373374375376377378379380381382383384385386387388389390391392393394395396397398399400401402403404405406407408409410411412413414415416417418419420421422423424425426427428429430431432433434435436437438439440441442443444445446447448449450451452453454455456457458459460461462463464465466467468469470471472473474475476477478479480481482483484485486487488489490491492493494495496497498499500501502503504505506507508509510511512513514515516517518519520521522523524525526527528529530531532533534535536537538539540541542543544545546547548549550551552553554555556557558559560561562563564565566567568569570571572573574575576577578579580581582583584585586587588589590591592593594595596597598599600601602603604605606607608609610611612613614615616617618619620621622623624625626627628629630631632633634635636637638639640641642643644645646647648649650651

Se volete comunicare con noi scrivete alla redazione di prontofido.