**
Torna indietro

Il magazine degli animali

In onda su Radiomontecarlo tutti i giorni alle ore 14,45.

Tutti gli argomenti già trattati

28.5.2009

3a edizione della benedizione degli animali a montecarlo

Il 3 giugno alle ore 18.30 tutti i proprietari di animali del Principato di Monaco sono invitati ad un evento speciale: la benedizione degli animali sul sagrato della Cattedrale. A presenziare ci saranno il Principe Alberto e la Principessa Antoinette, mentre due associazioni protezionistiche saranno ospiti con altrettanti stand: la spagnola SOS Galgos e l'Italiana Save the Dogs and other Animals (www.savethedogs.eu), che da otto anni lotta contro lo sterminio dei randagi in Romania. Dopo la benedizione verrà inaugurata la mostra dal titolo "Emblemata: i santi e i loro animali", con opere di grande valore che raffigurano i santi del Cristianesimo accanto al proprio animale prediletto. Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il numero +37793308770 oppure visitare il sito www.cathedrale.mc.

27.5.2009

Cerchiamo volontari per le ronde antiabbandono









Anche quest'anno torna “IO L'H0 VISTO”, la prima iniziativa concreta contro l'abbandono estivo degli animali in autostrada.
PRONTOFIDO in collaborazione con Radio 105, Radiomontecarlo e Virgin Radio invitano tutti coloro che desiderano collaborare all'iniziativa come volontari alle Ronde Antiabbandono AIDAA a scrivere al seguente indirizzo: leronde@prontofido.net
Ma vediamo meglio di cosa si tratta: l'attività di volontariato di “IO L'HO VISTO” consiste nel presidiare punti prestabiliti delle autostrade con l'obiettivo di intervenire nel recupero dell'animale abbandonato qualora arrivassero delle segnalazioni di
avvistamento soltanto lungo il tratto autostradale. In seguito i volontari si occuperanno di portare l'animale nel punto di accoglienza più vicino.
Quello che chiediamo è comunque tanta buona volontà e amore per gli animali. E poi è importante essere maggiorenni
Dopo aver dato la vostra disponibilità verrete contattati dai selezionatori delle Ronde Antiabbandono.
Allora vi ricordo l'indirizzo per aderire come volontari a IO L'HO VISTO 2009 leronde@prontofido.net.

26.5.2009

Vaccinazione anche per micio

Oggi parliamo della vaccinazione per il nostro amico gatto. Ce ne parla il Dottor Emanuele Minetti,Medico Veterinario e vice Presidente dell'ANMVI:
"Bisogna sensibilizzare i proprietari sull'importanza di una prevenzione sempre più mirata e personalizzata e rafforzare il ruolo del Medico Veterinario come referente unico e insostituibile della salute animale.
Non tutti gli animali sono uguali, quindi è importante oggi scegliere un protocollo vaccinale adeguato alle esigenze del singolo animale e del suo proprietario.
Lo stile di vita di un soggetto che vive isolato in casa e quello di un animale che ha contatti frequenti in esterni con altri gatti sono infatti molto diversi ed espongono in modo differente ai rischi di malattia.
La scelta della protezione più indicata per ciascun gatto si deve quindi basare sui seguenti fattori: stile di vita, ambiente (urbano, misto o rurale), età, stato generale di salute, persone che convivono e loro eventuali problematiche . Non esiste un unico protocollo da seguire ma livelli diversi di protezione. I gatti che vivono strettamente in caso possono essere vaccinati ad intervalli anche di 2-3 anni ma ciò non significa che non debbano annualmente almeno ricevere una visita veterinaria poichè per prevenzione non si parla solo di profilassi. Ricordiamo inoltre l'importanza nei confronti dei parassiti esterni i quali possono essere un problema sia per la salute del gatto sia per l'ambiente ove convivano con l'uomo o altri animali.

25.5.2009

Flebotomo: un vero killer

Uno dei principali nemici del cane, vero attentatore alla sua salute, è il piccolo flebotomo, un insetto che può provocare la Leshmaniosi. Ma perché è ritenuto tanto pericoloso?
La risposta è semplice: il flebotomo è davvero un pericolo volante, un insetto di piccole dimensioni noto comunemente come Pappatacio, questa sorta di moscerino non è la causa diretta della leishmaniosi, ma una fonte indiretta della malattia stessa.
Il flebotomo, infatti può infettarsi di leishmania dopo aver punto un animale malato e, di conseguenza, infettarne un altro fungendo da veicolo di trasmissione.
Le zone di influenza di questa patologia sono in aumento visto che una volta si concentravano principalmente lungo le coste, ma comunque la terapia è davvero complessa e delicata.
Purtroppo non esiste una profilassi per proteggere il cane dalla puntura del flebotomo, l'unico intervento possibile è ricorrere a specifici prodotti repellenti.
Morale: chiedere consiglio al proprio veterinario.
Pagina  123456789101112131415161718192021222324252627282930313233343536373839404142434445464748495051525354555657585960616263646566676869707172737475767778798081828384858687888990919293949596979899100101102103104105106107108109110111112113114115116117118119120121122123124125126127128129130131132133134135136137138139140141142143144145146147148149150151152153154155156157158159160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180181182183184185186187188189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209210211212213214215216217218219220221222223224225226227228229230231232233234235236237238239240241242243244245246247248249250251252253254255256257258259260261262263264265266267268269270271272273274275276277278279280281282283284285286287288289290291292293294295296297298299300301302303304305306307308309310311312313314315316317318319320321322323324325326327328329330331332333334335336337338339340341342343344345346347348349350351352353354355356357358359360361362363364365366367368369370371372373374375376377378379380381382383384385386387388389390391392393394395396397398399400401402403404405406407408409410411412413414415416417418419420421422423424425426427428429430431432433434435436437438439440441442443444445446447448449450451452453454455456457458459460461462463464465466467468469470471472473474475476477478479480481482483484485486487488489490491492493494495496497498499500501502503504505506507508509510511512513514515516517518519520521522523524525526527528529530531532533534535536537538539540541542543544545546547548549550551552553554555556557558559560561562563564565566567568569570571572573574575576577578579580581582583584585586587588589590591592593594595596597598599600601602603604605606607608609610611612613614615616617618619620621622623624625626627628629630631632633634635636637638639640641642

Se volete comunicare con noi scrivete alla redazione di prontofido.