**
Torna indietro

Il magazine degli animali

In onda su Radiomontecarlo tutti i giorni alle ore 14,45.

Tutti gli argomenti già trattati

4.8.2008

Il cane di totti salva una bagnante

Il suo nome sembra proprio quello di un film: Ariel Principe delle Acque: e come tale Ariel ha fatto un gesto da grande campione, degno del suo proprietario.
Il Labrador di Francesco Totti ha infatti salvato una ragazza in difficoltà nel mare di Ostia: si è tuffato a 200 metri dalla riva dal gommone dove era di pattuglia con la sua istruttrice, ha agguantato la ragazza che non riusciva più a restare a galla per colpa di un crampo alle gambe e quindi l'ha trascinata verso l'imbarcazione senza lasciarla un attimo.
Il soccorso della ragazza è stato completato dagli istruttori di Ariel, che hanno poi preso a bordo la bagnante ed hanno poi commentato che avevano notato un materassino sgonfio con la ragazza che nuotava con evidente difficoltà.
Pensate che Ariel è stato regalato cucciolo a Totti da uno sponsor insieme con il fratello Flipper per festeggiare la nascita del suo primogenito, successivamente Ariel, il Principe delle Acque è stato poi offerto alla scuola cani salvataggio per fini umanitari.
In poco tempo Ariel e Flipper sono diventati bagnini a quattro zampe e quando sono fuori servizio partecipano a sedute di Pet Therapy a favore di bambini e persone disabili.

1.8.2008

Bambini e cani

Daniela Lisi risponde ad una mail arrivata al nostro sito:
"Ieri ci ha scritto una mamma di nome Gabriella che si occupa del sito www.unamamma.it. Gabriella ha appena inserito nel suo sito una specie di vademecum dei bambini nei confronti dei cani chiedendo a me un piccolo aiuto.
Questo mi ha dato lo spunto per far sapere anche a voi queste piccole regole:
·   Non avvicinarsi mai ad un cane legato
·   Non infilare mai le mani nel recinto di un cane
·   Non disturbare mai il cane mentre sta mangiando, mentre ha un gioco o qualcosa di appetitoso vicino a lui o ancora, mentre dorme.
·   Chiedere sempre prima al padrone se si può accarezzare il cane e prima di farlo farsi sempre annusare la mano tenendola bassa sotto al suo naso
·   Accarezzarlo sul tronco del corpo, non sulla testa e non toccare le orecchie
·   Non guardare mai il cane direttamente negli occhi perché lo potrebbe prendere come un atto di sfida.
·   Allontanarsi molto lentamente se il cane dovesse iniziare a ringhiare o ad abbaiare."



31.7.2008

Fidopark: il ristoro anche per lui

Se viaggiate in autostrada con il vostro amico, anche quest'anno vi voglio ricordare i Fidopark dislocati su tutto il territorio nazionale lungo le tratte autostradali a maggior intensità di traffico.
I Fidopark sono cucce collocate all'esterno dei punti di ristoro Autogrill sotto una riposante ombra di un gazebo e sono dotate di acqua corrente. Queste cucce sono isolate termicamente e sono provviste di un impianto di spurgo per eliminare tutti i residui organici e di un sistema di igienizzazione a spruzzo per la disinfezione dell'ambiente.
Il servizio è assolutamente gratuito. Basta rivolgersi alla cassa del market di Autogrill, compilare la scheda di registrazione, lasciare un documento di identità e ritirare la chiave della cuccia.
Pensate che nell'area di Secchia ovest (intorno a Modena) Autogrill ha realizzato il più grande Fido Park d'Italia e qui è a disposizione un percorso di agilità.
Ma non è tutto, in ogni area Fido Park viene segnalato l'ambulatorio veterinario più vicino con il rispettivo recapito telefonico.
Il servizio Fido Park è aperto tutti i giorni dalle 8,00 alle 22,00 fino al 30 settembre.
Per vedere la cartina con l'ubicazione delle aree www.prontofido.net

30.7.2008

Meglio vacanza o pensione?

Risponde Sabrina Giussani Medico Veterinario specialista in medicina del comportamento:
"Trascorrere le vacanze insieme al proprio cane o gatto sarebbe indubbiamente la scelta migliore ma non è sempre possibile! Per quanto riguarda il cane la pensione (presso parenti, amici o strutture specializzate) è, nella maggior parte dei casi, la soluzione ottimale. Infatti, il cane è un animale sociale e preferisce rimanere in “compagnia” anche in assenza della famiglia. È bene dapprima visitare la pensione e successivamente abituare il cane a rimanervi qualche ora, un pomeriggio e la notte per poi rientrare presso l'abitazione. Così facendo conoscerà il luogo e saprà che, prima o poi, la famiglia lo porterà a casa. Per quanto riguarda il gatto la scelta è più complessa. Questo animale, la maggior parte delle volte, preferisce rimanere nella propria abitazione anche in assenza della famiglia. È bene che un cat sitter trascorra con lui qualche ora al giorno, pulendo la cassetta, somministrando cibo ed acqua e accendendo la televisione e facendolo giocare … in modo da superare l'improvvisa assenza dei famigliari rumori domestici"
Pagina  123456789101112131415161718192021222324252627282930313233343536373839404142434445464748495051525354555657585960616263646566676869707172737475767778798081828384858687888990919293949596979899100101102103104105106107108109110111112113114115116117118119120121122123124125126127128129130131132133134135136137138139140141142143144145146147148149150151152153154155156157158159160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180181182183184185186187188189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209210211212213214215216217218219220221222223224225226227228229230231232233234235236237238239240241242243244245246247248249250251252253254255256257258259260261262263264265266267268269270271272273274275276277278279280281282283284285286287288289290291292293294295296297298299300301302303304305306307308309310311312313314315316317318319320321322323324325326327328329330331332333334335336337338339340341342343344345346347348349350351352353354355356357358359360361362363364365366367368369370371372373374375376377378379380381382383384385386387388389390391392393394395396397398399400401402403404405406407408409410411412413414415416417418419420421422423424425426427428429430431432433434435436437438439440441442443444445446447448449450451452453454455456457458459460461462463464465466467468469470471472473474475476477478479480481482483484485486487488489490491492493494495496497498499500501502503504505506507508509510511512513514515516517518519520521522523524525526527528529530531532533534535536537538539540541542543544545546547548549550551552553554555556557558559560561562563564565566567568569570571572573574575576577578579580581582583584585586587588589590591592593594595596597598599600601602603604605606607608609610611612613614615616617618619620621622623624625626627628629630631632633634635636637638639640641642643644645646647648649650651

Se volete comunicare con noi scrivete alla redazione di prontofido.