**
Torna indietro

Il magazine degli animali

In onda su Radiomontecarlo tutti i giorni alle ore 14,45.

Tutti gli argomenti già trattati

13.12.2007

Pronto il wc per gatti

Proprietari di gatti è il vostro momento! Da oggi basta svuotare la lettiera del vostro micio, un'imprenditrice australiana ha ideato e messo in commercio il water per gatti.
Ha preso spunto dal film “Ti presento i miei” dove il gatto di Roberto De Niro, mr. Sfigatto, faceva i suoi bisognini nella tazza “Sì, guardando quel film ho capito che è davvero una grande idea, ha spiegato l'imprenditrice, e così ho pensato a come avrei potuto insegnare al mio gatto a fare la stessa cosa, così è nato il Bitter-Kwitter.
Dopo aver consultato specialisti del comportamento animale si è giunti alla conclusione che bastano 8 settimane di allenamento per convincere il gatto a usare la speciale toilette. Il Bitter-Kwitter è in vendita nei negosi a circa 56 euro e viene fornito con un manuale di istruzioni ed un dvd per vedere le varie fasi dell'addestramento

12.12.2007

Premiato capotreno che salva il cane ferito sui binari

L'OIPA - Organizzazione Internazionale Protezione Animali - ha deciso di conferire un riconoscimento a Cesare Monti, il generoso capotreno che ha fermato il convoglio per soccorrere un cane che giaceva ferito sulla massicciata a soli cinquanta centimetri dalle rotaie. Cesare Monti aveva sentito di una segnalazione fatta alla polizia ferroviaria: un cane ferito in posizione difficilmente raggiungibile dalla strada, all'altezza di Acquasanta, proprio sulla tratta ferroviaria Ovada-Genova sulla quale lavora. Durante il suo turno, trascorse trentasei ore dalla segnalazione, ha controllato la tratta in questione ed è rimasto incredulo nel trovare il cane incidentato, sofferente e completamente inzuppato dalla pioggia caduta in quei giorni. Non ha esitato ha bloccare il treno, raccogliere il cane e trasportarlo fino alla stazione Genova Sampierdarena, dove i volontari della Croce Bianca, allertati in precedenza, erano pronti a trasportarlo in clinica veterinaria con una ambulanza. Il cane ora è salvo e, grazie al microchip di riconoscimento, ricongiunto alla sua famiglia umana che lo stava cercando da giorni.
Massimo Comparotto, presidente dell'OIPA Italia ha commentato “Non potevamo e non volevamo ignorare l'atto di grande umanità e senso civico di Cesare Monti e abbiamo deciso di consegnargli il riconoscimento a ricordo di questo suo gesto, con la speranza che sempre più persone si comportino come lui”.



11.12.2007

Viva la pet therapy!

La Pet Therapy va sempre più forte. Dai risultati della prima esperienza italiana sui malati di Alzheimer illustrati al Congresso Nazionale della Società Italiana di Gerontologia a Firenze è confermata che la presenza di animali domestici si riflette positivamente su alcuni parametri comportamentali e cognitivi dei pazienti affetti da Alzheimer, che vengono invitati ad accarezzare e a spazzolare il cane, quindi a porgergli dei piccoli bocconi e a camminare tenendoli al guinzaglio.
Nel complesso è stato riscontrato un deciso miglioramento dell'attenzione e dell'interazione tra i ricoverati, una riduzione del disagio comportamentale ed un tono dell'umore decisamente migliore.
Da un recente studio pubblicato sul Journal of American Geriatric Society risulta che gli anziani che convivono con un animale domestico posseggono un maggior benessere psicologico ed una miglior capacità nello svolgere le attività quotidiane rispetto ai coetanei che non posseggono animali.
Viva la Pet Therapy

10.12.2007

Ripartita la caccia alle balene

La scorsa settimana una flotta nipponica di sei baleniere è salpata per l'Atlantico: obiettivo una stagione di caccia “ai fini di ricerca” usando una scappatoia della Commissione baleniera internazionale.
Tutto ciò sta avvenendo nonostante le proteste di numerosi paesi Nuova Zelanda e Australia in testa.
Sarà una vera e propria strage, pensate che la battuta di pesca per la prima volta include anche specie protette come le megattere, amate per i caratteristici salti acrobatici, insomma la più grande carneficina dei grandi cetacei degli ultimi vent'anni.
Alle pressanti richieste dell'Australia per sospendere tutto ciò il Giappone annuncia candidamente che non fermerà la caccia alle balene perché “una ricerca scientifica non si può interrompere di colpo”.
La denuncia dei verdi australiani è chiara” Il Giappone caccia le balene nel santuario dell'Antartico con il pretesto della ricerca”.
Pagina  123456789101112131415161718192021222324252627282930313233343536373839404142434445464748495051525354555657585960616263646566676869707172737475767778798081828384858687888990919293949596979899100101102103104105106107108109110111112113114115116117118119120121122123124125126127128129130131132133134135136137138139140141142143144145146147148149150151152153154155156157158159160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180181182183184185186187188189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209210211212213214215216217218219220221222223224225226227228229230231232233234235236237238239240241242243244245246247248249250251252253254255256257258259260261262263264265266267268269270271272273274275276277278279280281282283284285286287288289290291292293294295296297298299300301302303304305306307308309310311312313314315316317318319320321322323324325326327328329330331332333334335336337338339340341342343344345346347348349350351352353354355356357358359360361362363364365366367368369370371372373374375376377378379380381382383384385386387388389390391392393394395396397398399400401402403404405406407408409410411412413414415416417418419420421422423424425426427428429430431432433434435436437438439440441442443444445446447448449450451452453454455456457458459460461462463464465466467468469470471472473474475476477478479480481482483484485486487488489490491492493494495496497498499500501502503504505506507508509510511512513514515516517518519520521522523524525526527528529530531532533534535536537538539540541542543544545546547548549550551552553554555556557558559560561562563564565566567568569570571572573574575576577578579580581582583584585586587588589590591592593594595596597598599600601602603604605606607608609610611612613614615616617618619620621622623624625626627628629630631632633634635636637638639640641642643644645646647

Se volete comunicare con noi scrivete alla redazione di prontofido.