**
Torna indietro

Il magazine degli animali

In onda su Radiomontecarlo tutti i giorni alle ore 14,45.

Tutti gli argomenti già trattati

29.5.2007

La prima banca del sangue per animali del regno unito

Nel Leicestershire esattamente a Loughborough è stata inaugurata la Pet Blood Bank, la prima banca del sangue per gli animali domestici del Regno Unito.
Lo scopo di questa clinica è che ricevendo la donazione di sangue di un solo cane si aiutano in media quattro cani e conservando il sangue di animali sani e di costituzione robusta si aiuta rispondere ai bisogni di qualche loro simile in stato di bisogno salvandogli la vita
Per aiutare gli animali bisognosi è necessario essere proprietari di cani che non abbiano più di 8 anni e che non pesino meno di 25 chili.
L'iniziativa in questa prima fase è rivolta ai cani ma non si esclude che in futuro questa opportunità potrà essere estesa anche ai gatti e di conseguenza anche ad altre specie.

28.5.2007

Il lupo e l'asinello

Questa è una storia vera. Il quotidiano CHINA DAILY ha pubblicato la foto di un asinello ormai anziano e di un lupo, vicini e tranquilli che straordinariamente convivono assieme condividendo la stessa cella.
Il fatto è avvenuto a PATOK, vicino a Tirana in Albania, qui il lupo è stato catturato 4 mesi fa mentre l'asinello, arrivato alla fine della sua carriera lavorativa e, dopo aver servito l'uomo per tutta la vita, è stato introdotto nel recinto come MANGIME VIVENTE.
Il lupo si è dimostrato più sensibile dell'uomo ha mostrato pietà per il povero asinello, vittima del suo stesso destino di animale in gabbia, diventando così il suo migliore amico.
Adesso i due sono diventati amici inseparabili, dimostrando di essere molto più umani e meno crudeli degli uomini.
La strana coppia sta diventando famosa in tutto il mondo, attirando folle di visitatori e l'interesse dei media.
Speriamo che come tutte le fiabe a lieto fine, il lupo riguadagni la libertà e l'asinello si goda gli ultimi anni di vita con un meritato riposo

25.5.2007

Gli ultimi dati sui 4 zampe

Secondo una ricerca commissionata da CONSODATA il 58% delle famiglie italiane possiede un amico a 4 zampe, con punte maggiori in Sardegna, Toscana e Friuli.
I cani e i gatti sono proporzionalmente più diffusi tra nuclei familiari meno abbienti e fra i single con meno di 30 anni.
La presenza di un cagnolino è più elevata nelle famiglie numerose. I gatti invece sono più amati dalle donne e dai nuclei familiari più piccoli.
CONSODATA ha anche rilevato le scelte di alimentazione dei cani dove le tradizioni e le premure resistono, mentre gli alimenti pronti superano di poco la metà dei pasti.
Per i gatti, più del 36% delle famigli ricorre ai croccantini e più del 33% apre una scatoletta.


24.5.2007

Esperimento di convivenza con i lupi

Eccezionale esperimento in Inghilterra. Shaun Ellis uno studioso di 42 anni che da 7 lavora nel parco naturale di Combe Martin ha passato ben 18 mesi con i lupi. Per farsi accettare ha vissuto all'aperto con loro, ha mangiato carne cruda e non si è potuto lavare per settimane per non essere rifiutato o peggio sbranato cambiando odore. Ha imparato anche ad ululare per farsi sentire da lontano e a ringhiare.
Lo studioso ha raccontato che i lupi sono estremamente sensibili e riescono anche a capire se uno cambia la propria dieta.
Per non farsi sbranare Ellis ha dovuto sempre comportarsi da “maschio alfa” cioè lupo dominante. Il sensazionale documento è stato trasformato in un documentario intitolato THE WOLFMAN ed è stato trasmesso da CHANNEL 5 il 18 maggio.
Pagina  123456789101112131415161718192021222324252627282930313233343536373839404142434445464748495051525354555657585960616263646566676869707172737475767778798081828384858687888990919293949596979899100101102103104105106107108109110111112113114115116117118119120121122123124125126127128129130131132133134135136137138139140141142143144145146147148149150151152153154155156157158159160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180181182183184185186187188189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209210211212213214215216217218219220221222223224225226227228229230231232233234235236237238239240241242243244245246247248249250251252253254255256257258259260261262263264265266267268269270271272273274275276277278279280281282283284285286287288289290291292293294295296297298299300301302303304305306307308309310311312313314315316317318319320321322323324325326327328329330331332333334335336337338339340341342343344345346347348349350351352353354355356357358359360361362363364365366367368369370371372373374375376377378379380381382383384385386387388389390391392393394395396397398399400401402403404405406407408409410411412413414415416417418419420421422423424425426427428429430431432433434435436437438439440441442443444445446447448449450451452453454455456457458459460461462463464465466467468469470471472473474475476477478479480481482483484485486487488489490491492493494495496497498499500501502503504505506507508509510511512513514515516517518519520521522523524525526527528529530531532533534535536537538539540541542543544545546547548549550551552553554555556557558559560561562563564565566567568569570571572573574575576577578579580581582583584585586587588589590591592593594595596597598599600601602603604605606607608609610611612613614615616617618619620621622623624625626627628629630631632633634635636637638639640641642643644645646

Se volete comunicare con noi scrivete alla redazione di prontofido.