**

Informazioni

DESIDERO ESSERE INFORMATO PER QUANTO RIGUARDA UNA LEGGE CHE VIETI IL CANE A FARE ORINA DAVANTI AD ATTIVITA' COMMERCIALI O SULLE PARETI ESTERNE DI ABITAZIONI. PRECISO DI ESSERE POSSESSORE DI UN CANE.
NELL'ATTESA DI UN CENNO DI RISCONTRO GRADITE I MIEI DISTINTI SALUTI.

Commenti alla notizia

Scritto da il 18.3.2016 alle 22:44:29

I'd venrtue that this article has saved me more time than any other.

Scritto da rossana chiaretti il 28.9.2012 alle 17:12:47

stavo per scrivere le stesse identiche parole della sig.a Monica: dubito fortemente che ci sia una legge come chiede lei, ma ce ne vorrebbe una per gli umani che portano a casa una bestiola e non ha la minima idea di come tenerla, educarla, nutrirla, ecc. Non è affatto difficile insegnare ad un cane a non sporcare dove non deve: basta - ovviamente - guardarlo, almeno quando si ferma (alcuni umani sembra tirino un carretto!) e tirarlo senza strattonarlo dicendo un no! secco, e lui non la farà. I cani sono intelligenti, gli umani....

Scritto da monica v il 19.8.2012 alle 17:18:32

Non so se esiste una legge ma sò che la maggior parte di proprietari di cani è maleducato e cafone."In fondo che vuoi che sia un pò di pipì santa sulla tua serranda?" Questa è la risposta di una demente quando gli ho fatto notare che io li ci mettevo le mani per aprire. Per non parlare di pipì fatte sulle catene che bloccano i motorini....Che schifo (non i cani ma questi idioti). Eppure non è difficile insegnare al proprio cane maschio a farla vicino ad un albero, o in una piccola aiuola,io ci sono riuscita e sono una semplice volontaria di canile. Questi imbecilli fanno di tutto per fare odiare i cani, rendendo la vita difficile anche a chi raccoglie la cacchina santa da prima della legge e non fa slinguazzare il tubo della fontanella al parco semplicemente mettendo la sua mano tra il suo adorato cane e il metallo.


Inserisci il tuo commento

Nome e Cognome*:
Email (non sarà pubblicata)*:
Commento*:
Numero dei caratteri ancora disponibili:


Codice di controllo*: Scrivi la cifra che leggi nell'immagine qui sopra

* Campi obbligatori

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog.
Non sono consentiti: messaggi non inerenti al post , messaggi privi di indirizzo email , messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome) , messaggi pubblicitari , messaggi con linguaggio offensivo , messaggi che contengono turpiloquio , messaggi con contenuto razzista o sessista , messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.
La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003):
Per poter postare un commento, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome che vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, mentre l'indirizzo e-mail non verrà pubblicato. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all' art. 7 del D.Lgs. 196/2003.